Vacca - La Dedico A Te (Poco Di Buono 2 Album) (2017)

Vacca - La Dedico A Te (Poco Di Buono 2 Album) (2017)
video played 10 times, added 8 months ago by TheMusicManiac

RELATED

LYRICS

COMMENTS

Vacca - La Dedico A Te (Poco Di Buono 2 Album) lyrics
[Intro] Don Don Doraemon Gang Five hundred [Ritornello] Pensavo di scrivere un'altra canzone di merda Ma dopo ho pensato che Piuttosto che un pezzo sull'erba io il prossimo pezzo lo dedico a te Lo dedico a te, lo dedico a te Lo dedico a chi, io lo dedico a te Io lo dedico a te, io lo dedico a te Io lo dedico a te [Strofa 1] Nei giorni di pioggia tu c'eri e nei giorni di sole comunque eri lì Mi hai dato le chiavi del tuo paradiso dal giorno vivo in una suite Continua a muoverti e tieni le unghie al loro posto che a mo somigli a Wolverine Un culo grosso il resto è slim Rotondo c'hai presente Kim Tocca a me star su dimmi se non sei comoda così Meglio se ti togli i jeans e vedi che stai più comoda su di me Amo mollami puoi urlare quanto vuoi Tanto qui siamo soli io e te Via la maglia e via gli slip perché qui è tempo di rilasciare lo stress I sogni sono per chi dorme ma a letto non dormiamo mai Quando chiudi gli occhi ti sveglio e per te ricominciano i guai Qua qua un altro splift condom su culo in su e la testa in giù Sto fuori e dentro di te finché non non vedi le luci blu [Ritornello] Pensavo di scrivere un'altra canzone di merda Ma dopo ho pensato che Piuttosto che un pezzo sull'erba io il prossimo pezzo lo dedico a te Lo dedico a te, lo dedico a te Lo dedico a chi, io lo dedico a te Io lo dedico a te, io lo dedico a te Io lo dedico a te [Strofa 2] Al buio o alla luce di notte o di giorno per te amo non fa differenza Due fette o tre per riscaldarti dovrebbero essere una buona partenza Prepari una cosa e mangiamo di fretta dopo ne fumi una veloce Poi prendi la quarta e poi la quinta fetta e urli tanto da perder la voce Faccio quello che vuoi tu Prendi un dolce o pure un drink Mi guardi ti guardo torna l'appetito e mi dici amo che sei il mio all you can eat Prima dentro in studio e poi in ufficio sulla scrivania Scatole di gommoli vuoti ho dietro con me una farmacia Ora vieni su tu salta un po' sopra il dosso salta [?] Se canto io canti anche tu ma oggi mi sa che canti tu Se mi guardi so che vuoi, ordino dell'altro sushi al [?] La routine dice che più te ne do e più tu amo ne vuoi sempre più [Ritornello] Pensavo di scrivere un'altra canzone di merda Ma dopo ho pensato che Piuttosto che un pezzo sull'erba io il prossimo pezzo lo dedico a te Lo dedico a te, lo dedico a te Lo dedico a chi, io lo dedico a te Io lo dedico a te, io lo dedico a te Io lo dedico a te