Artist: 
Search: 
Reddit

Squallor - Processo A Miami lyrics

Bigazzi, Savio

Talmente delle richieste abbiamo portato il processo a Miami.
Una città granto, una città co le fogne, una città coi telefoni, una città piena di luci. Ah...
Perché abbiamo scelto Miami, mi chiedo.
Perché abbiamo scelto Miami, mi chiedo. E so' due.
Perché abbiamo scelto Miami? Perché Miami è vicino al maro,
Un maro che la bagna dalla mattina alla sera e che fa dimenticare la tristezza dei nostri pensieri.
Tutti potete parlare, cittadini di Miami, basta cinque minuti perché il processo è una trasmissione democratico.
Alla parola la volante uno e la volante due.

- Volante uno a volante due, già stanno cacando sotto in un vicolo di Los Angeles, che abbiamo acchiappato due negri che c'hanno due cazzi, sembrano due idranti... Passo...
- Volante due ricevuto, il maresciallo non parla italiano parla inglese non si capisce niente...
- Ricevuto volante due, mi butto a fare un bagno perché mi sono accalorato ci sono quaranta caccavalle...
- Volante due ricevuto io purtroppo non mi posso bagnare in quanto mi è stato vietato dalla mia signora...
- Qui è sempre la volante uno che chiama la volante due non ti sento, vieni me vieni dentro vieni pronto...
- Io stanco song' miezz'a strada, nun saccio parlà, teng' a'pittata, volante due...

Los Angeles, una città spietata dove ogni minuto se ne combinano di cotte e di crude.
Ogni dieci secondi c'è un borseggiatore che scappa, ogni cinque lo pigliano,
Perché è una città precisa.
Miami, dove il gioco è la vita di ogni uomo a ogni minuto...
Dove è in gioco la vita di ogni uomo, mi correggo.
Miami, dove i terrazzi sono affollati da Kojak, da Callaghan, da squadre speciali,
Da poliziotti veri, e una guerra che sembra lo stretto di Ormuz.
Fuitevenne da Miami prima che vi acchiappi un poliziotto.
La città ve ne sarà grata.

Una città grata, per quanto diversa dalle altre,
Una città ambia, una città bella dove vi invito io, Alto Biscart, a fare una bella trasmissione.
A lunedì, se so' ancora vivo. Se non sono vivo, ci vediamo sempre lunedì.
A tutti i teleaspettatori buonasera dal vostro Aldo Biscardo.

- Volante uno a volante due, portarsi subito alla quarta avenue, se hai capito se è la quarta strada, perché credo di aver individuato Aldo Biscardi che sta prendendo l'aereo...
- Qui volante due ricevuto, ti volevo dire che il mar... che il maggiore Callaghan dalla centrale parla già anche lui inglese, mi volete chiarire queste cazzo di oh... Callaghan che cosa sono le avenue? Io sono abituato a via Montesacro... Chiudo.
- Volante uno non ci facciamo conoscere all'estero, fai finta che capisci e vattene a istinto...
- Qui volante due ricevuto, io quest'istinto non ancora mi guida, perché ti volevo dire che io malgrado sia venuto qui negli Stati Uniti i miei guanti in similpelle non li ho ancora trovati...
- Volante uno a volante due, te lo voglio dire finalmente: tu e i guanti in similpelle ci 'e scassat'a capocchia d'o cazzo!
- Volante due ricevuto.