Artist: 
Search: 
Reddit

Senti Qua - Resto Con Me lyrics

DoubleGJ:
Hai mai provato a stare al buio con me?
Ad ascoltare a fondo qui il silenzio che c'è
Capire solo un attimo a che cosa pensavo
Ad aspettarti forse che qualcosa sapevo
Ma l'importante è stare bene quando da sola
Per non cadere al basso di un peccato di gola
Mi hai regalato un pacco con dentro la solitudine
Ma rappresenti adesso il volto dell'ingratitudine
E taglia il viso in due questa mia calda lacrima
A digiuno dell'amore ma non è la mia quaresima
L'ennesima ora sei, senza rancore
Che detta a me parole per canzoni d'amore
Di giorno sopravvivo e poi di notte,
Compongo a getto liriche da vita dedotte e a frotte
Le botte d'ansia l'autostima annientano,
Le mie gesta che si pentono, i ricordi che ritornano
A volte sono perso con lo sguardo verso il cielo
Mi passa per la mente un paradiso nero e spero poi
Di non ripercorrere di nuovo questa strada
Che ogni volta sembra nuova pure se l'ho già incontrata
Pensieri sciacalli di me, stanno cibandosi
Ad ogni morso soffro di una nuova metamorfosi
E ogni lacrima che evapora diventa rima e vola
Resto con me, resti da sola.

FDJazz:
(Vocalizzi)

DoubleGJ:
Hai mai provato a stare al buio con me?
Ad ascoltare a fondo qui il silenzio che c'è
Capire solo un attimo a che cosa pensavo
Ad aspettarti forse che qualcosa sapevo
Ma l'importante è stare bene quando da sola
Per non cadere al basso di un peccato di gola
Mi hai regalato un pacco con dentro la solitudine
Ma rappresenti adesso il volto dell'ingratitudine

MarvelMex:
Hai mai provato a stare al buio con me?
O sei sempre scappata se cercavo un perchè
Quando i riflettori sul mio viso erano spenti
La gente applaudiva ma dentro serpenti
Eri li vicina nel momento del bisogno?
Io ero in fondo al mare a cercare un segno
Una speranza che non ho mai trovato
Cosciente che in passato anche io ho sbagliato
Ed ora dimmi, tu che giochi come i bimbi
Cosa ti rimane nelle mani se poi cambi
Quanto ti costa ora dirmi una sola parola
Sparita all'orizzonte lasciando un nodo in gola
E se penso a quanto tutto era perfetto
Ora mi lasci, sasso al collo sopra il tetto
Dimmi cosa ho detto, dimmi cosa ho fatto
E se non ho fatto nulla ora dimmi perchè scappo
Da una disonesta che non rispetta il patto
Hai agitato troppo quindi salta questo tappo
Di una bottiglia vuota prima piena d'amore
Svuotata con l'inchiostro di questa canzone
Mi sono svegliato da un incubo infinito
Da poco ho aperto gli occhi, ed ho capito
Che la vita va avanti ed il tempo per me vola
Resto con me, resti da sola.

FDJazz:
(Vocalizzi)

DoubleGJ:
Hai mai provato a stare al buio con me?
Ad ascoltare a fondo qui il silenzio che c'è
Capire solo un attimo a che cosa pensavo
Ad aspettarti forse che qualcosa sapevo
Ma l'importante è stare bene quando da sola
Per non cadere al basso di un peccato di gola
Mi hai regalato un pacco con dentro la solitudine
Ma rappresenti adesso il volto dell'ingratitudine