Artist: 
Search: 
Reddit

Sangue Misto - Piglia Male lyrics

Certe volte piglia male
E' come l'acido di un trip che sale, sale...
E mi accompagna giu'
Al di la' del blu, oltre la soglia dentro il nero,
Dove fa brutto vero
Per un po' staro' via, non mi cercare
Andrea si e' perso e non riesce piu' a tornare
E' un flash che viene da lontano,
E il mio pensiero segue un senso strano...
E mi ripeto 10, 100, 1000 volte "devo dargliela su..."
Poi arriva un altra voce che mi dice di buttarmi giu'
La situazione non migliora
Gesu' gesu' che puo' succedermi ancora
Sono preda di pensieri sottovuoto spinto,
Grumi di parole masticate con un gusto finto...
Yo Neffa per davvero...
E ha un sapore amaro come un chiodo conficcato in gola
E la mia testa vola
Ti porto dove andiamo quando andiamo fora
Rivedo scene col finale che non c'e',
Qualcuno ha scritto fine e non si sa il perche'
Vada come vada...
Di noi rimane solo un nome sul muro, con una croce su
Siamo cani della strada
Percio' se domani mi sveglio non ci penso piu'...
PIGLIA MALE
E la notte dentro il letto mi rigiro
Quando prendo sonno tutto a un tratto non respiro
Dormo con un occhio chiuso, l'altro no
Chiedimi cos'e', cos'ho
Teso vero, preso male percio'
Soben io che succede nella testa di un guaglione
Voglia di giocare: None-none-none
Vivo come vivo tra le maschere di sale
Anche se rido, io sono il chico preso male...
Tipo: e' la pressione a 100 che mi rende ostile
E' la tensione che da' sul mio stato mentale
Ecco i guaglioni con i nervi a pezzi,
E scoppiano scazzi, e i miei fratelli sono pazzi...
Meglio tener la porta chiusa:
Sta per scoppiare un gran casino nella casa
E uno dopo l'altro i miei fratelli se ne vanno via
A compimento di una strana profezia
Mi ritrovo qui, nelle orecchie l'eco di quei suoni
Deda e Dj Gruff, sono i miei guaglioni
Ora piu' che mai tocca stare all'erta e stare in piedi
Perche' la iena salta al collo quando non la vedi
Chico sa com'e': glisso, schivo
Vivo come vivo preso male per il fatto che
Non fa piu' per me
Io guardo il flim e sto nel mio,
E adesso sai che c'e'... c'e' che piglia male.