Artist: 
Search: 
Reddit

Radici Nel Cemento - Popoli In Vendita lyrics

Salta! Questa Europa dei banchieri
S'impalla, troppi i plenipotenziari
S'incaglia su un parametro che giusto non è
Sballa, mentre il tavolo dei potenti s'imballa
Di aspiranti europeggianti, si sfanda
Mentre i superministri prendono il the...
Ma ho fatto un salto giù nei balcani
Per vedere l'Europa unita se c'è
Ho visto solo iene, lupi e cani, che si sbranano
Senza un perchè e alle colline della verde Irlanda
Ho domandato:"l'Europa dov'è", m'han risposto:
"Qui la gente è stanca di una pace che sincera non è."
Salta! Questo sogno europeo non decolla
Ma come un cane col suo osso non molla
Mentre arriva un'altra tassa per te, vacilla
Il gigante dai piedi d'argilla
Scosso dalle fondamenta barcolla
Mentre i superministri prendono il the...
E poi m'ha detto l'uomo orgoglioso e fiero
Che di questa storia se ne sbatte davvero:
"solo questa è la nostra terra
Nessun mercante mai ce la toglierà"
E poi ho chiesto a l'operaio basco
Che alza il pugno per la sua libertà
Lui m'ha detto:"io non ci casco!
L'oppressione prima o poi finirà.
Salta! Nella corazza si è aperta una falla
A martellate io dico che crolla!
Colpiamo insieme prima o poi cederà.
Salta! Questa Europa dei contanti si sfalda
Troppi loschi trafficanti, si squaglia
Mentre i superministri prendono il the
Mentre i superministri prendono il the.