Artist: 
Search: 
Reddit

Pino Marino - Canzone N.8 lyrics

Gl'alberi meglio di noi toccano l'eternità
Gl'alberi meglio di noi toccano l'eternità
Sbagliati i paragoni fra braccia e rami
Sbagliati i paragoni fra braccia e rami
Gl'alberi meglio di noi toccano l'eternità
La fame non conosci conosci la voracità

La mela non mi pare un peccato originale
La mela non mi pare un peccato originale
Se Caino lascia Abele morto sulle scale
Se Caino lascia Abele morto sulle scale
La mela non mi pare un peccato originale
La mela non mi pare un peccato originale

Ma tutto corre verso il lato di minore resistenza
Tutto corre verso il lato di minore resistenza

Fra noi c'è già chi ha scelto e mastica denaro
Fra noi c'è già chi ha scelto e mastica denaro
Uomini possenti e cercatori d'oro
Uomini possenti e cercatori d'oro
Ma l'oro in bocca toglie valore ai denti
Ma l'oro in bocca toglie valore ai denti

Il cielo si tocca solo con le ali
E un pesce qualunque più di me conosce i mari
Ai vermi la terra e l'odore è già dei fiori
Agl'uomini rimangono soltanto le parole

Attenti alle parole allora attenti alle parole
Attenti alle parole allora attenti alle parole
Che tutto corre verso il lato di minore resistenza
Tutto corre verso il lato di minore resistenza