Artist: 
Search: 
Reddit

Nuova Compagnia Di Canto Popolare - Canzone Di Razzullo lyrics

Quann'io nascette ninno 'a cuorpo a mamma,
A Napule nascette muorto 'e famma.
E muorto 'e famma nun appena nato,
Mammella mia dicette :"E' nato un'altro sventurato".
E arravugliato rint'a 'na mappina me 'nfasciaje,
E dint'a nu spurtone 'sta nuvena me cantaie :
Nuvena, nuvena,mammella era prena
Appriesso a 'nu figlio già n'ato ne vene.
Facette 'o primmo e nascette cecato
Mò cerca lemmosena pemmieze strate.
Facette 'o sicondo chiammato Pascale,
Ca sta carcerato a Puceriale,
E aroppo 'o cchiù bello 'o chiammaie Gennaro,
Cabbascio 'a Duchesca mò fa 'o ricuttaro.
E mò pe' cumpleto,sgravannose 'e chisto,
Ha fatto un'altro povero Cristo.
Chiagnenno appena nato int'a 'stu lietto,
Cercaie da mammélla 'a zizza 'mpietto.
Ma zuca che te zuca 'stu nennillo che te pesca?
Da chella zizza 'o latte era comma ll'acqua fresca!
Cchiù zuca ca te zuca e chillu pietto cchiù s'arrogna,
Zucanno me 'mparaie a sunare la zampogna.....
Nuvena,nuvena,Natale mò vene
Ma cu 'sta nuvena cchiù famme me vene,
Verenno magna' pe' chi tene 'e quattrine,
Verennolo sulo adderete vvetrine,
E allora me cocco cu tutte calzine
E 'a notte me sonno ca nasce un bambino
Che nasce 'e rimpetto a 'na bella cantina,
Cu addore 'e suffritto,cu tre litre vino,
N'appesa 'e sacicce,nu bellu capone,
Anguille ammescate cu lu capitone,
Castagne ro prevete,noce e nucelle,
'nzalata 'e rinforzo cu lu susamiello...
Ma senza renare,
'a notte Natale,
Me fummo 'na pippa
E me vaco a cuccà.......