Artist: 
Search: 
Reddit

Museo Rosenbach - Abbandonati lyrics

Sono muri
Di silenzio
Queste grida
Di pietà,
Lacrime in troppi occhi
Chiusi dal filo spinato.

Il cammino
Di ogni giorno
È una lama
E divide un paese che
Non esiste più.

E la guerra è cenere
Calpestata
Come se non ci fosse
Un dio.

No, non c'è pietà
Nemmeno per gli eroi
Che piangono.

Soli cadono da secoli
Senza fiori.

Stretti intorno ad una luce pensiamo:
"Tutto è disperso! Quello che resta
Non basterà mai!" Fame di vivere!
"Non possiamo più aspettare ancora"
Qualcuno corre e grida forte
"Dateci adesso qualcosa di caldo da mangiare."
Pochi sapranno quale sarà la fine.