Artist: 
Search: 
Reddit

Mozart - Aria - Venite - Inginocchiatevi lyrics

N. 13. Aria

SUSANNA
Venite, inginocchiatevi;
(prende Cherubino e se lo fa inginocchiare
davanti poco discosto dalla Contessa che siede)
Restate fermo lì.
(lo pettina da un lato, poi lo prende pel mento
e lo volge a suo piacere)
Pian piano, or via, giratevi:
Bravo, va ben così.
(Cherubino, mentre Susanna lo sta acconciando
guarda la Contessa teneramente.)
La faccia ora volgetemi:
Olà, quegli occhi a me.
(seguita ad acconciarlo ed a porgli la cuffia)
Drittissimo: guardatemi.
Madama qui non è.
Restate fermo, or via,
giratevi, bravo!
Più alto quel colletto ...
quel ciglio un po' più basso ...
le mani sotto il petto ...
vedremo poscia il passo
quando sarete in pie'.
(piano alla Contessa)
Mirate il bricconcello!
Mirate quanto è bello!
Che furba guardatura!
Che vezzo, che figura!
Se l'amano le femmine
han certo il lor perché.