Artist: 
Search: 
Reddit

Modena City Ramblers - Radio Tindouf lyrics

il vento picchia sulle grandi tende
perse dentro al Sahara
il vento picchia sulle grandi tende
perse dentro al Sahara
il tempo è fermo su una terra piatta
di deserto e sabbia

e tutto tace sul fronte sud,
tutto tace sul fronte sud
la croce rossa ha consegnato i pacchi
di farina e sale
la croce rossa ha consegnato i pacchi
di farina e sale
un grande aereo ci ha portato maglie
per Yasmine e Teye
e scarpe nuove per correre,
scarpe nuove per correre
la tenda azzurra si è riempita stanotte di rumori e suoni
la tenda azzurra si è riempita stanotte di rumori e suoni
c'è Alì che canta e Rajid che picchia
con i suoi tamburi

e le donne intorno che ballano,
donne intorno che ballano

ascoltami cercami, segui le linee
di vento e di polvere su Radio Tindouf
ascolta il richiamo di voci e deserti
le onde si inseguono su Radio Tindouf
il vecchio Omar sta parlando ai bimbi
di città lontane
il vecchio Omar sta parlando ai bimbi
di città lontane
di un oceano amico e di terre verdi
da chiamare casa

e di cento piante che crescono,
di cento piante che crescono

mio padre un giorno se n'è andato al fronte, non è più tornato
mio padre un giorno se n'è andato al fronte, non è più tornato
il vecchio Omar dice
che è finito in un posto
dove c'è la guerra

e i carri armati che sparano,
i carri armati che sparano

ascoltami cercami, segui le linee
di vento e di polvere su Radio Tindouf
ascolta il richiamo di voci e deserti
le onde si inseguono su Radio Tindouf
ascolta mamma, questa notte il deserto
mi ha portato un sogno
ascolta mamma, questa notte il deserto
mi ha portato un sogno
un grande fiume scendeva giù
e portava via i soldati

e rivedevo la mia città,
rivedevo la mia città

ascolta mamma, c'è una voce che chiama
al di là del muro
ascolta mamma, c'è una voce che chiama
al di là del muro
c'è un vecchio uomo che canta e piange
per le sue catene

e mille voci che gridano
e mille voci rispondono

Ascoltami cercami, segui le linee
di vento e di polvere su Radio Tindouf
ascolta il richiamo di voci e deserti
le onde si inseguono su Radio Tindouf