Artist: 
Search: 
Reddit

Matteo Nicodemo - 1918 Sul Fronte Italiano lyrics

Presi a calci il mio nemico per l'onore e per la gloria
Con un ordine preciso qui non passa lo straniero
Aspetto l'ordine che tace aspetto l'ordine preciso
Difendendo la mia terra qui non passa lo straniero

Soldati italiani che corrono veloci
Soldati italiani che corrono gloriosi
Ottobre è un cammino che non si può fermare
Ottobre è l'inferno che sta per scoppiare

Presi a calci l'invasore per l'onore e per la patria
Con un ordine preciso la vittoria della guerra
Aspetto l'ordine e il comando aspetto l'ordine preciso
Il primo sparo il primo avviso qui non passa lo straniero

Dal Brenta all'Adriatico ricordo il fuoco
Dal Brenta all'Adriatico ricordo il frastuono
Sul Piave ora pronti a sfondare
Sul Piave ora pronti a passare

Presi a calci l'invasore che calpestava la mia terra
Con un ordine preciso vincere la guerra
Per l'Italia e per l'onore per la gente che ci aspetta
Nelle terre ormai redente ora sventola la vittoria

Soldati italiani nelle terre liberate
Soldati italiani nei giorni di Novembre
Genti fiere del nuovo popolo italiano
T'accolgono come n fratello soldato italiano

Presi a calci il mio nemico per l'onore e per la gloria
Con un ordine preciso qui non passa lo straniero
Per l'Italia e per l'onore nelle terre liberate
Sul Piave si è certi lo straniero non è passato