Artist: 
Search: 
Reddit

Leandro Barsotti - Cielo lyrics

Partimmo per milano
Io con la mia coscienza
Lei con le sue ragioni
Io con la mia indecenza
Ed era un giorno buoi
Un giorno come tanti
Partimmo per milano
E viaggiavamo lenti

La casa del profeta
Aveva nove stanze
Ognuna con un quadro
Ed un profumo intenso
Sembrava un parco ricco
Di fantasiose essenze
Riempiva le narici però
Non era incenso

Una madonna bianca
Con i suoi grandi seni
Avevo i piedi a terra
Ma respiravo il cielo
Avevo i piedi a terra
E respiravo

Cielo cielo cielo
Fammi nascere ancora
Fammi sentire nel buoi
Incondizionato amore
Nei misteri di iesod

La casa del profeta
Conteneva il mondo
Le anime divine
La terra e i suoi veleni
Tutto si mescolò
E apparve in un secondo
Sdraiato sopra il letto
Guardavo il suo cavallo
In groppa il cavaliere
A terra il suo vassallo

Chissà se poi avrei perso
Chissà se poi avrei vinto
Sdraiato sopra il letto
Entrai nel suo dipinto
E avevo i piedi a terra
Ma respiravo il cielo
Avevo i piedi a terra
Ma respiravo

Cielo cielo cielo
Fammi nascere ancora
Fammi sentire nel buoi
Incondizionato amore
Nei misteri di iesod