Artist: 
Search: 
Reddit

I Gufi - Il Mario Mama lyrics

Questa è la storia di un ragazzo un po' traviato
Perché il suo babbo era già stato carcerato
Viveva solo con la mamma e lavorava
In una banda di " ligera " della strada.
S'era già fatto ormai una buona posizione:
Specializzato in scippi e furti col mattone
Il più bel colpo della sua carriera
È stato il furto un anno fa di una corriera.

Erano soli lui e la sua mamma
Che alla mattina gli dava la panna
Alla sera mangiava grissini
E di notte picchiava i bambini.

!l soprannome che gli dava un po' di fama
Era che tutti lo chiamavan " Mario mama "
Perché ogni sera lui tornando dal lavoro
Chiamava " Mama! " con gli amici tutti in coro.

La sua mammetta stava sempre ad aspettare
E gli buttava giù le chiavi per aprire
Poi lo abbracciava e lo baciava con affetto
Così poteva finalmente andare a letto.
In una sera in cui ammazzò due poliziotti
Un dirigente, quattro donne e tre commessi
Mario perse quasi tutta la nottata
E la mammetta s'era già riaddormentata.
Sempre più forte si mise a gridare chiamava " Mama! "
Per farsi aprire ma il tentativo fu sfortunato
Riuscì a svegliare solo il vicinato.

Adesso il Mario è chiuso in un riformatorio
E pensa sempre alla scarogna di quel giorno:
Due questurini bassi, neri e fuori turno
L'han messo dentro per schiamazzo notturno