Artist: 
Search: 
Reddit

Gufi (I) - 1600 Peste Ti Colga lyrics

"1600, peste ti colga", da un antico manoscritto ritrovato in quel di Milano.
Personaggi:
Don Rodrigo, spagnolo appassionato;
Don Alvarez, fratello di Don Rodrigo;
Don Ramirez, padre di Don Alvarez, e di Don Rodrigo;
Don Fernandez, fratello di Don Ramirez e zio di Don Alvarez, e di Don Rodrigo;
Don Rodriguez, non è imparentato con Don Ramirez, Don Alvarez, e Don Rodrigo;
Un medico di sanità;
Il Podestà;
Un marito, una moglie morente;
Chiquita, spagnoli, appestati, monatti.
Atto Primo:

Olé olé olé olé olé
Era il '600 e in Italia la Spagna calava
Con i suoi impestadores gran folklor di Madrid (olé olé olé olé)
La soldataglia gitana beveva e mangiava
Ed intanto calava lungo il lungo stival
S'era portato Rodrigo una bestia, Chiquita,
Piccolo microbo ma per Rodrigo un tesor
Era una peste di bestia talmente infedele al padron
Che per la prima donnina Rodrigo lasciò-o-o-o.

Quando fu impestata lei corse dal fratel
Quando fu impestato lui corse dal papà
Pian piano si propagò dentro nel quartier
Provocando l'invasione in città.

Donne e uomini bimbi e sposine in amor
Si scioglievano in piaghe fetenti e brutal
Per le strade la gente correva a implorar
Un rimedio dal medico di sanità.

Poi per ordine del Podestà fuori mura si costruì
Un recinto dove poter gli appestati ricoverar
Il lazzaretto venne chiamato
Grossi monatti eran guardian-an-an-an.

Quegli omaccioni brutali buttavan carrette
Piene di appestati nella fossa comun (olé olé olé olé)
Forse le parti migliori qualcuno teneva
E la peste prendeva scomparendo digiun
Nel lazzaretto la peste impestava radiosa
Tutti stendendo così di un mortale rossor
Quando un coretto dal fondo pian piano qualcuno intonò
E sulla moglie morente un marito cantò-o-o-o.

Peste e corna sono guai che non passan mai
Ma se tu non morirai presto lo saprai
Peste e corna addosso a te corna e peste a me
O che bella festa olé peppeppereppepé.

Su corriamo saltiamo balliamo e ridiam
Per i posteri eroici appestati sarem
Don Rodrigo impestando con furia sessual
Ha risolto un problema di stato civil.

Poi per ordine del podestà fuori mura la peste restò
E non rientrò mai più fino alla legge Merlin.

"1600, peste ti colga". Il secondo atto non potrà essere trasmesso, perché i protagonisti stanno passando la visita