Artist: 
Search: 
Reddit

Gianni Togni - Stanza DHotel lyrics

Stanze d'hotel dietro di te la porta chiusa a chiave
la valigia da fare
e ti butti sul letto un pacchetto
chi come te è lontano per davvero
se ne fuma uno intero
questa notte che affonda
dovrebbero mandarla in onda
è cosi balorda

Radio che accendi
viaggia soltanto verso una stazione
e ti fa già un favore
che tempi della malora
in questo paese a quest'ora
c'è da aver paura

Io ed io due tipi di una storia poco probabile
introvabile, sfiniti qua a fissare la luna in pigiama
sul filo di un'interurbana
io ed io due povere astronavi perdute nel cosmico
del comico, non c'è nemmeno un litro di benzina
e la via che porta a casa
è sempre più lontana

Stanze d'hotel buone soltanto per spararsi un colpo
o per piangere molto
buone per un romanzo ce n'è d'avanzo
per stare tranquilli con una signorina
fino a farci mattina
buone per prendere il volo
ma intanto adesso tu sei solo
nuvola di fumo

Io ed io due grandi sognatori caduti in un cinema
di ultima, in bilico tra amore e film dell'orrore
in uno schermo di cartone
io e io cerchiamo novità nel frigorifero
rumorifero, ma il tempo passa e noi si resta indietro
a guardare come pesci
l'alba dietro a un vetro

Io ed io non so più dove sono né cosa mi capita
di logico, a un festival di Tokio o dentro una galleria
so solo che non è casa mia

Io ed io non so più dove sono né cosa mi capita
di logico, sfinito qua a fissare la luna in pigiama
e tu che sei così lontana…