Artist: 
Search: 
Reddit

Fabrizio De André - Mégu Megún lyrics

E mi e mi e mi
e anâ anâ
e a l’aia sciurtî
e suâ suâ
e ou coêu ou coêu ou coêu
da rebellâ
fin a piggá piggá
ou trén ou trén

E ‘nta galleria
génte ‘a l’íntra au scûu
sciórte amarutía
loêugu de 'n spesiá
e 'ntu stréitu t'aguéitan
te dumándan chi t'è
a sustánsa e ou mesté
che pe' liatri ou viaggiá ou nu l'é
poi te túcca 'n purté lepegúsu
e 'na stánsia lûvega
e 'nte l'âtra stánsia
ê bagásce a dâ ou menû
e ti cu 'na quâe che nu ti voêu
a tiâ 'a Bibbia 'nta miágia
serrâ a ciàve ánche ou barcún
e aresentíte súrvia ou coêu

Uh mégu mégu mégu mè megún
Uh chin-a chin-a zû da ou caragún

'Na caréga dûa
nésciu de 'n turtà
'na fainà ch'a sûa
e a ghe manca 'a sâ
tûtti sûssa résca
da ou xattá in zû
se ti gíi 'a tèsta
ti te véddi ou cû
e a stâ foêa gu'è ou repentin
ch'a te túcche 'na pasciún
pe 'na fàccia da Madònna
ch'a a te spósta ou ghirindún
ûn amú mai in esclusiva
sémpre cun quarcósa da pagâ
na scignurín-a che súttu â cúa
a gh'a ou gárbu da scignúa

Uh mégu mégu mégu mè megún
Uh chin-a chin-a zû da ou caregún
Uh che belin de 'n nólu che ti me faiésci fâ
Uh ch'a sún de piggiâ de l'aia se va a l'uspià

E mi e mi e mi
nu anâ nu anâ
stâ chi stâ chi stâ chi
durmî durmî
e mi e mi e mi
nu anâ nu anâ
stâ chi stâ chi stâ chi
asûnáme


in italiano
MEDICO MEDICONE
E io e io e io
e andare andare
e uscire all'aria
sudare sudare
e il cuore il cuore il cuore
da trascinare
fino a prendere a prendere
il treno il treno

E nella galleria
la gente entra al buio
esce ammalata
cesso d'un farmacista
e nello stretto ti guardano
ti domandano chi sei
il patrimonio e il mestiere
che per loro il viaggiare non lo è
poi ti tocca un portiere viscido
e una stanza umida
e nell'altra stanza
le bagasce a dare il menù
e tu con una voglia che non vuoi
a tirare la Bibbia nel muro
chiudere a chiave anche la finestra
e a ciambellarti sopra il cuore

Uh medico medico medico mio medicone
Uh vieni vieni giù dal seggiolone

Una sedia dura
scemo di un tortaio
una farinata che suda
e le manca il sale
tutti succhiatori di lische
dal pappone in giù
se giri la testa
ti vedi il culo
e a star fuori c'è il rischio
che ti tocchi una passione
per una faccia da Madonna
che ti sposta il comò
un amore mai in esclusiva
sempre con qualcosa da pagare
una signorina che sotto la coda
ha il buco da signora

Uh medico medico medico mio medicone
uh vieni vieni giù dal seggiolone
uh che cazzo di contratto mi faresti fare
uh che a forza di prendere aria si va all’ospedale

E io e io e io
non andare non andare
stare qui stare qui stare qui
dormire dormire
e io e io e io
non andare non andare
stare qui stare qui stare qui
sognare