Artist: 
Search: 
Reddit

Enrico Ruggeri - Tango Delle Donne Facili lyrics

Jeanine, quando ti ho dato il mio sorriso non hai chiesto
Se fosse amore o solamente il mio pretesto
Per tardi in mezzo a quei capelli tuoi.

Michelle, quando ti ho detto che partivo non hai pianto,
Ma mi hai sorriso mentre andavo incontro al vento;
Avevo l'aria di chi non ritorna più.

Marie, il tempo passa e non mi scordo più di te,
Quando dicevi "vieni a prendere un caffè",
Quando parlavi e non mi contraddivi mai.

Quanti letti da rifare, quante scuse da inventare.
Quanti fuochi con la paglia nelle notti di battaglia:
Notti languide con le femmine che ci fanno compagnia.

Tango delle donne facili,
Che fanno divertire,
Ed occupano strofe di canzoni;
Che la mattina vanno via
E non ci lasciano una scia.
Tango, per ogni donna
Che per un minuto è stata mia.

Jojo, quando ti ho detto che l'amavo mi hai capito
E mi hai nascosto che l'orgoglio era ferito;
Sarebbe stato meglio andare via con te.

Isabelle, passano gli anni e ti vorrei avere qui,
Resuscitare quella storia che finì,
Sentire il caldo che mi davi solo tu.

Quante sere trasgressive tra due mani comprensive.
Forse un giorno torneranno quelle notti da tiranno:
Notti languide con le femmine che ci fanno compagnia.

Tango delle donne facili,
Che sanno come fare
E riempiono la vita di sapore.
Bevo alle loro performances,
Alla malizia delle avances.
Tango, per ogni donna
Che mi ha mandato in trance.

Tango delle donne facili,
Che fanno divertire,
Ed occupano strofe di canzoni;
Che la mattina vanno via
E non ci lasciano una scia.
Tango, per ogni donna
Che per un minuto è stata mia.

Tango, per ogni donna
Che ha voluto essere mia