Artist: 
Search: 
Reddit

Dhamm - Matteo 18,21 lyrics

Libero, credo in me che non credo in niente
Fragile, porto a spasso le mie bestemmie

Cinico, per abituarmi al dolore
Diverso, per sentirmi almeno unico

Pieno di te vieni da me, ti porto nel mio deserto e se
Piangi con me ti perdonerò settanta volte sette

SBAGLIO, MA NON MI PENTO
PREGO QUELLO CHE SENTO
SPRECO SOLO IL MIO TEMPO
SE TI CERCO ANCORA QUI DENTRO

Nudo indosso me
La mia vanità
La farsa di sentirmi perfetto
E l'odio di sentirmi incompleto

Ti porto con me a piangere la mia desolazione, il mio squallore

SBAGLIO, MA NON MI PENTO
PREGO QUELLO CHE SENTO
SPRECO SOLO IL MIO TEMPO
SE TI CERCO ANCORA QUI DENTRO

Libero da te
Vulnerabile

QUESTO E' QUELLO CHE SONO
FORSE UN GIORNO TI PERDONO
PERDONO
PERDONO
PERDONO
PERDONO