Artist: 
Search: 
Reddit

Dargen D'Amico - Tike Restoran lyrics

Attendo il giorno in cui i miei Tike Restoran,
Valranno come cash anche per gl'immobili fen-shui.
Comprerò mezza città, specie gli ospedali e le banche,
E avrò i pro di ogni razza.
Festa grande come in piazza.
Sarò il re che sta disteso,
Appesantito perchè valgo come se me l'ingoiassi.
Tanto oro quanto peso.
Andrò in cielo in ritardo perchè i quartieri son bassi.
Dove sono pieno di amiche, fin che son pieno di Tike.

Tu mi credi innamorato, ma non sai che io potrei inventare un mese con i miei: Tike Restoran.
Tu mi credi già ubriaco, ma non sai che io potrei invertire i giorni con i miei: Tike Restoran.

Attendo il giorno in cui i miei Tike Restoran valranno anche all'ospedale.
Chiuderò con i giorni bui e, mi trasferirò la, a galla tra il dire e il fare,
Protetto da sconosciuti.
Tanto tu non mi aiuti.
E ritroverò l'integrità che solo la, scienza può,
E magari anche l'altare.
Sposa ingarzettatà.
Mi meritò un animo, di calmare questo male,
Io ci credo al buon umore,
Anche se il mio vicino muore.

Tu mi credi un accampato ma non sai che io potrei affitare il sole con i miei: Tike Restoran.
Tu mi credi un po' passato ma non sai che io potrei scolpire il cielo con i miei: Tike Restoran.
Tu mi credi a soqquadro ma non sai che io potrei indurire il po con i miei Tike Restoran.
Tu mi credi scampagnato ma non sai che io potrei volare in mare con i miei: Tike Restoran.

Attendo il giorno in cui i miei Tike Restoran rasetteranno i Gol,
E sarò, ciò che non fui.
Alla prima primavera,
A cavallo di un hot dog,
Prenderò la Principessa,
Su un materasso di pesca.
Non saprà dei Gol che ho preso.
Dei tentativi falliti, Di cambiare il risultato, non saprà che ho sempre perso.
Atterreranno i miti a ripagare ogni pasto saltato.
Aiutati che il ciel ti aiuta e mi versa Salaparuta.