Artist: 
Search: 
Reddit

Custodie Cautelari - Erba Cattiva lyrics

Musica di Mauro Isetti e Ettore Diliberto
Testo di Ettore Diliberto

Ciao sono quello di prima
Quello che cacciavi sempre dal retro
Sono rientrato dalla porta di vetro
Come vedi son cresciuto di un metro

Non crederai a tutto quello che dico
Sono bugiardo pure io non mi fido
La mia psicologa ha perduto la testa
Non teneva il ritmo della mia festa

Ormai resisto già da un po'
Il tuo disprezzo verso di me
Non brucia più
Io sono

L'erba cattiva
Già cresciuta
Disadattato ma per vocazione
Erba cattiva
Non voluta
Eppure la natura te ne dà
Eh oh

Forse in fondo non c'è niente di male
Avere il dono di evitar di morire
Non sono rose e fiori quando sei pieno
Di centomila varietà di veleno

Ormai ho visto più di un po'...
E poi se dura io non lo so
Ma ora qui
Son vivo
Erba cattiva

Da buttare
Non è nemmeno buona
Da fumare
Erba cattiva
Già bruciata
Ma poco dopo lei rinasce già

E a volte io sì
Mi sono sentito più vivo
Nel combattere la mia partita

Piuttosto che quel bancario
Con la panza,le ciabatte,
Due cheesburger
Che si guarda la Corrida

L'erba cattiva
Già cresciuta
Disadattato ma per vocazione
Erba cattiva
Non voluta
Eppure la natura te ne dà

Erba cattiva
Ripagata
Dal vivere le molte situazioni
Erba cattiva
Da tagliare
Han già provato in troppi
Lascia stare
Erba cattiva