Artist: 
Search: 
Reddit

Buio Pesto - Sfortunà lyrics

(M.Morini - F.Saba - M.Bosso)

Mì son zâ sensa sciou, appuntamento de laôu, gh'arrivo tra un ôa,
Quande sciorto de in cà, ecco a primma massoâ, in stradda s'è formà zâ a côa.
Deciddo alloa de botto de piggià o motorin,
Però no me ricordo se g'ho fæto scì o no o pin.
Coscì me rendo conto quante son abbelinà,
E fæti çento metri, ecco che zâ me son fermà...

E m'ou belan, e m'ou belan

Mì son proprio sfortunà,
Ninte ancheu me pà anà drito
Spero che questa giornà,
A finisce armeno fïto.

Mì son proprio sfortunà,
E cominsa a mæ sventûa,
Me dovieiva serrà in cà,
Finchè questa sfiga a dûa.

Pè fortunna che gh'è, a dui passi da mì, unn-a fermà do tram,
Però poi lezo ben, o cartello che gh'è, o sciopero ancheu.
Coscì alloa vaggo a pè, ma se mette a ciovì, e zû ægua a bulaccæ.

Arrio a l'appuntamento ma son tutta bagnà,
A no l'inisia proprio ben sta casso de giornà.
Gh'è lì davanti un ommo cö giornale in t'e man,
Ancheu l'è lunedì, o mæ appuntamento l'è doman...

E m'ou belan, e m'ou belan

Mì son proprio sfortunà,
O l'è anæto tutto storto.
Coscì imparo a no amià,
O lunaio quande sciorto.

Mì son proprio sfortunà,
Devo fâ quarcosa fïto.
"Ti te devi serrà in cà",
Quarchedun me l'ha zâ dïto.