Artist: 
Search: 
Reddit

Alessandro Errico - Tagliando Il Cuore lyrics

Se lasciassi alle mie spalle come un velo le domande
che da sempre cercano
di capire che c'e' intorno quando tutto e' forse troppo
e gli occhi non distinguono
se davvero fosse facile inchiodare un peso inutile potrei anche scegliere
di non stare a quelle regole
capire quanto e' sterile la nostra liberta'
e sulla pelle vorrei sentirsi avvicendarsi le stagioni
dormire dentro un letto per una volta d'amore
Tagliando il cuore
urlero' tutto il mio odio
soffiero' via l'anima che dentro
Tagliando il cuore saro' li senza dolore
mi spegnerei ma senza farlo piu' vedere
e sara' un dolce risvegliarsi come se non fossi mai
lascero' i miei sogni sparsi come frutti sopra i rami piu' alti
e sara' un dolce risvegliarsi in una favola
la bellissima follia di amarti
Vorrei scindere i miei alibi lasciar loro crogiolare
ed osservarli mentre si dissolvono
vorrei saper distinguere ogni volta i miei sensi liberi
e insieme a me ti porterei con i tuoi stessi guai
lasciando scivolare via tutto il male che mi voglio la piu' dolce eutanasia
e sulla pelle vorrei la splendida alchimia del tramonto
quando il sole diventa il cuore del lago
lo specchio eccellente della vita quella vera
io vorrei non soffocarla in un mucchio di sintetiche parole
Tagliando il cuore
urlero' tutto il mio odio
soffiero' via l'anima che dentro
Tagliando il cuore
sara' un dolce risvegliarsi come se non fossi mai
lascero' i miei sogni sparsi come frutti sopra i rami piu' alti
e sara' un dolce risvegliarsi in una favola
solo un dolce risvegliarsi in una favola
la bellissima follia di amarti